News archive 10/12/2021

Le attività di domenica

Serie A maschile debutto per Segno e Ceresara, al via anche la serie A femminile, a Firenze le gare di serie B girone Centro Italia.

Articolo di Franco Longo - Foto Archivio di Giancarlo Grandi

 

Si disputa nel fine settimana la seconda giornata dei massimi campionati indoor nazionali. Per quanto riguarda la serie A maschile giornata d'esordio per Segno e Ceresara. La prima giornata ha promosso a pieni voti Marcco e Cinaglio. I trentini hanno messo ko il Castellaro privo dei suoi big, mentre i ragazzi di Bruno Ceron hanno confermato tutte le loro potenzialità mettendo ko senza eccessive difficoltà Roma. Gli astigiani freschi vincitori della Coppa Europa sono i grandi favoriti per la vittoria del tricolore.

Prima giornata per quanto riguarda la serie A femminile con il Nave San Rocco chiamato a difendere il tricolore conquistato nel 2021. Le squadre sono suddivise in due gironi da tre e uno da due, causa la rinuncia della veronese Carianese in exremis.

Le campionesse d'Italia saranno opposte alla mantovana Cereta e alla compagine laziale Roma, sulla carta team più debole del girone.

Nel girone B la trentina Mezzolombardo e la mantovana Ceresara, nel C l'altra compagine trentina Segno, la sarda Aeden Santa Giusta e la bergamasca Grassobbio.

Per quanto riguarda la Serie B maschile a Padova scenderanno in campo i padroni di casa, le mantovane Castelllaro e Malavicina, il Baganacavallo e la compagine friulana del Remanzacco.

Il 4° raggruppamento composto da squadre del Centro Italia sarà di scena a Firenze. In campo i padroni di casa del Club Sportivo Firenze, la senese Torrita, la pratese Bacchereto e la marchigiana Treiese.

Per quanto riguarda invece la serie B femminile il Bonate Sotto alla palestra di Madone se la vedrà con le veronesi del Valgatara 2, la bresciana Capriano del Colle e la virgiliana Cavrianese. In questo girone occhi puntati sul Valgatara due apparso in gran forma la settimana scorsa. Per Anita Coccia e compagne nove punti in tre gare e primo posto solitario del girone conquistato con pieno merito. Il tamburello nazionale si stringerà attorno alla famiglia del presidente Edoardo Facchetti, colpita nei giorni scorsi da un grave lutto familiare, quale il decesso della signora Giulia Conter, mamma della moglie del presidente Edoardo Facchetti.