News archive 30/09/2021

Castellaro campione d'Italia, Sabbionara ko a Sommacampagna

Articolo di Franco Longo - Foto di Giancarlo Grandi

Il campionato del Sabbionara si chiude con una sconfitta esterna sul campo della compagine veronese del Sommacampagna 6-3, 6-3. Una sconfitta priva di conseguenze per gli aviensi che si sono presentati all'ultima gara di campionato già salvi complice il ko del Castiglione contro il Castellaro. Alla fine a fare la differenza è stata la differenza tecnica di valori in campo. Il team di Gianpaolo Merighi dal punto di vista della qualità di gioco è nettamente superiore alla compagine trentina. Analogo copione in entrambi i set di gara con i veronesi avanti con questi parziali: 1-1, 3-1, 4-2, 5-3, 6-3.

A caratterizzare la giornata la sfida scudetto fra Castellaro – Solferino, vinta dai padroni di casa: 6-3, 6-0. Con questo successo il Castellaro si conferma campione d'Italia. Incontro equilibrato nel primo set, poi netta superiorità del Castellaro che nel secondo set non lasciava alcun game ai rivali. Per Luca Festi e compagni un altro successo, dopo la Coppa Italia di Noarna e la Coppa Europa di Segno ottenute lo scorso agosto. Nella vittoria del Castellaro c'è molto trentino, visto che nel team mantovano militano Luca e Manuel Festi, Federico Gasperetti, Niki Ioris e Alessandro Merighi.

Al team di Luca Baldini per chiudere al meglio l'annata manca la Super Coppa, dove i campioni d'Italia saranno opposti alla bergamasca Arcene, seconda classificata in Coppa Italia, battuta in finale proprio dai mantovani.

Risultati recuperi

Sommacampagna - Sabbionara 6-3, 6-3

Castellaro - Solferino 6-3, 6-0