News archive 27/09/2021

Campionati Italiani Maschili OPEN Sabato 25 e Domenica 26 Settembre

 Articolo di Giovanni Crosato - Foto Archivio FIPT

Serie A: Castellaro-Solferino rinviata a mercoledi. In coda salvo il Sabbionara

Domina il maltempo a Castellaro, con il big match tra i padroni di casa e il Solferino che assegnerà lo scudetto numero 108 posticipato a mercoledì 29 settembre.

Fischio d’inizio fissato sempre per le ore 15, con i padroni di casa che si sono imposti in entrambi i precedenti disputati in questa stagione: nella gara di andata, dopo aver ceduto il primo set, Manuel Festi e compagni hanno inflitto un netto cappotto ai solferinesi, chiudendo poi il tie break per 8 punti a 3; nella semifinale di Coppa Europa disputata a Segno l’ultimo weekend di agosto altro successo per 13-8. Se i precedenti fanno pendere l’ago della bilancia verso il Castellaro, di certo il Solferino non starà a guardare, consapevole di avere le potenzialità per poter superare gli avversari e portare nel paese della Spia d’Italia il primo titolo della massima serie.

Facile e logico prevedere anche in questa occasione una partita equilibrata vista la posta in palio, con le due compagini che si daranno battaglia fino all’ultimo per cucirsi sulla maglia lo scudetto 2021.

Festeggia la salvezza il Sabbionara che pur non scendendo in campo per maltempo contro il Sommacampagna, si avvale del ko del Castiglione contro il Cavaion, gli aloisiani salutano così la serie A. Recupero di Sabbionara-Sommacampagna fissato per mercoledì 29 alle ore 17.

Nei due incontri disputati sabato battaglia ad Arcene con gli orobici che la spuntano al tie break sul Ceresara e a Cremolino con gli alessandrini che si impongono 6-5 6-4 sul Tuenno.

A riposo il Guidizzolo.

 

Serie B: Fontigo raggiunge la Cavrianese in Serie A, sospesa la sfida tra i mantovani e il Bardolino

Deve attendere per il suo epilogo anche il campionato cadetto con il Fontigo che festeggia la promozione e primo posto provvisorio grazie alla netta vittoria ottenuta in casa sul Valle San Felice. Sospeso Bardolino-Cavrianese, con gli ospiti, già promossi, che si trovano però sotto di un set e di 4-2 nel secondo, con il Fontigo che può così anche ambire alla conquista del titolo italiano. Prosecuzione fissata per giovedì alle ore 17.30.

Ricordiamo che in caso di primo posto a pari merito tra Cavrianese e Fontigo, la prima posizione e il conseguente titolo italiano sarà deciso dai punti acquisiti negli scontri diretti, che vedono i mantovani avanti. 

Negli altri incontri lotta a Capriano del Colle con i bresciani che hanno la meglio al tie break sul Ciserano. Tutto facile per il Palazzolo sul campo del Castelli Calepio e per il Bonate Sopra a Monte.

Rinviata a domenica prossima Cereta-Malavicina.

 

Serie C: Dossena festeggia la Serie B, rinviata Valgatara-Tigliolese

E’ il Dossena la prima squadra promossa in serie B e qualificata alla finalissima per il titolo: i bergamaschi si sono imposti al termine di una lunga battaglia sulla trentina Segno.

Sospesa per pioggia Tigliolese-Valgatara: l’incontro verrà recuperato giovedì alle ore 16 sul campo di Guidizzolo.

 

Serie D: Sabato finalissima Cereta-Castelnuovo

Per la serie D sabato a Medole cede la bresciana Gussaghese al tie break alla veronese Castelnuovo, mentre a Castelli Calepio battaglia tra l’astigiana Chiusano e la mantovana Cereta, con i mantovani che si impongono sempre al tie break.  Cereta e Castelnuovo si affronteranno il prossimo sabato 2 ottobre in un campo che verrà deciso dalla CTF per la finalissima.

 

Risultati sabato 25 e domenica 26 settembre

Serie A – Ultima giornata di ritorno – ore 15.00

Castiglione-Cavaion 0-2 (4-6, 2-6) (Arbitri: Rizzi, Bonini, Vicari), Arcene-Ceresara sabato 2-1 (6-3, 5-6, 10-8) (Arbitri: Teli, Galli, Assoni), Sommacampagna-Sabbionara rinviata a mercoledì 29 settembre ore 17 (Arbitri: Sona, Fraccaroli, Frare), Castellaro-Solferino rinviata a mercoledì 29 settembre ore 15 (Arbitri: Tavernini, Legnani, Agnoli), Cremolino-Tuenno sabato 2-0 (6-5, 6-4) (Arbitri: Garibaldi, Gazzetta, Pastore), riposa Guidizzolo.

Classifica: Castellaro* p.54, Solferino* p.53, Sommacampagna* p.40, Arcene p.38, Cremolino p.36, Ceresara e Cavaion p.23, Guidizzolo p.19, Tuenno p.15, Sabbionara* p.13, Castiglione p.10.

*una partita in meno

Serie B – Ultima giornata di ritorno – ore 15.00

Monte-Bonate Sopra 0-2 (4-6, 0-6) (Arbitro: Postinghel), Cereta-Malavicina rinviata a domenica 3 ottobre ore 15 (Arbitro: Maerigo), Castelli Calepio-Palazzolo 0-2 (2-6, 0-6) (Arbitro: Paganelli), Capriano del Colle-Ciserano 2-1 (2-6, 6-4, 8-5) (Arbitro: Reccagni), Bardolino-Cavrianese sospesa sul 6-4, 4-2 recupero giovedì 30 settembre ore 17.30 (Arbitro: Carletti), Fontigo-Valle San Felice 2-0 (6-1, 6-2) (Arbitro: Caliaro).

Classifica: Fontigo p.55, Cavrianese* p.53, Bardolino* p.49, Bonate Sopra p.43, Ciserano p.35, Palazzolo p.34, Cereta* p.31, Malavicina* p.30, Monte e Capriano del Colle p.19, Valle San Felice p.16, Castelli Calepio p.6.

Serie C – Semifinali – ore 15.00

Campo di San Paolo d’Argon (Bergamo) – Tigliolese-Valgatara sospesa 3-2 recupero giovedì 30 settembre ore 16 Campo di Guidizzolo (Mantova) (Arbitro: Bertoloni)

Campo di Palazzolo (Verona) – Segno-Dossena 1-2 (6-5, 4-6, 5-8) (Arbitro: Carletti)

Serie D – Semifinali – ore 15.00

Campo di Medole (Mantova) – Gussaghese-Castelnuovo 1-2 (6-4, 4-6, 3-8) (Arbitro: Vicari)

Campo di Castelli Calepio (Bergamo) – Chiusano-Cereta 1-2 (1-6, 6-4, 6-8) (Arbitro: Legnani)