Archivio news 01/09/2019

SERIE A MASCHILE CASTELLARO GUIDA CAVAION INSEGUE

 

CAMPIONATI ITALIANI OPENGiancarloGrandiPhoto

SABATO 31 AGOSTO E DOMENICA 1 SETTEMBRE

 

MASCHILE

SERIE A

PRIMO VERDETTO: CERETA RETROCEDE

 

SERIE B

CASTIGLIONE E TUENNO PROMOSSE IN SERIE A

BESENELLO SCENDE IN C

 

FEMMINILE

SERIE A

CHIUSA LA REGULAR SEASON, DOMENICA PROSSIMA LE SEMIFINALI

MEZZOLOMBARDO-TIGLIOLESE E MONALESE-DOSSENA

 

SERIE C E D

AL VIA LE FINALI NAZIONALI

 

di Giovanni Crosato

Foto di Giancarlo Grandi

Archiviato un intenso mese di agosto che ha visto prima le nazionali giovanili azzurre imporsi a Costermano su quelle francesi, confermandosi per la sesta volta nel Trofeo dell’Amicizia; poi la disputa delle Finali di Coppa Italia di serie A e B sui campi della Provincia di Mantova (Cavriana, Castellaro e Guidizzolo), con successi del Castellaro in serie A maschile, della Tigliolese in serie A femminile, del Castelli Calepio in serie B maschile e del Ceresara in serie B femminile; il Campionato Italiano Master a Dossena, con il Veneto che si è confermato vincitore e infine lo scorso weekend le Finali dei Campionati Giovanili Open nelle Province di Bergamo e Brescia, con vittorie del Cavalcaselle (Verona) nei giovanissimi femminile, Noarna (giovanissimi maschile), Segno (allievi femminile), Cinaglio (allievi maschile), Cavrianese (juniores femminile), Noarna (juniores maschile), sono ripresi nel weekend i campionati di serie A e B maschile, di serie A femminile, con avvio anche delle Finali Nazionali di serie C e D maschile.

Serie A

Ottava giornata di ritorno per la massima serie con la capolista Castellaro che senza problemi si impone sul Cereta, che con questa sconfitta saluta matematicamente la serie A. Insegue sempre a un punto il Cavaion, che, nella sfida più interessante di giornata concede due soli giochi all’Arcene.

Successo anche per il Solferino che soffre nel secondo parziale ma incamera i tre punti contro l’astigiana Chiusano. Bella affermazione del Cremolino che sul terreno amico batte il Sommacampagna e aggancia in quinta posizione il Sabbionara che cede un punto al Guidizzolo. Nell’unico anticipo in programma sabato sera porta a casa un punto anche la Cavrianese nel derby con il Ceresara, mantenendo così invariato il distacco di tre punti dal Guidizzolo penultimo.

Decisive quindi le ultime tre giornate per l’assegnazione dello scudetto numero 107 e per definire chi, assieme al Cereta, abbandonerà la serie A.

Serie B

Ottavo turno di ritorno anche per la serie cadetta che si chiude con tre importanti verdetti: grazie alle vittorie ottenute da Castiglione e Tuenno, rispettivamente su Palazzolo e Besenello, le due compagini sono matematicamente promosse in serie A, mentre il Besenello saluta la serie cadetta. Sempre invariato il distacco di due punti tra le prime due della classe, che si giocheranno da qui alla fine la conquista del titolo italiano.

Lotta aperta per la conquista del podio, con il Bardolino che, dopo quello nella finale di Coppa Italia, finisce ancora ko contro il Castelli Calepio e lo vede avvicinarsi in graduatoria, assieme al Bonate Sopra che fa suo il derby contro il Dossena e al Ciserano, che conquista un punto in casa del Noarna. In coda importante il punto conquistato dal Settimo contro il Fontigo, risultato che permette ai veronesi di raggiungere il Dossena a quota 18 punti e, con il Palazzolo avanti solo di due lunghezze, sarà una lotta a tre per la permanenza in cadetteria.

Serie A femminile

Si è chiusa la regular season della massima serie femminile con la Tigliolese, leader e già certa della prima posizione che cede un set sul campo della Cavrianese. Nella sfida decisiva per definire l’ultima squadra qualificata ai play off, netto il successo della Monalese che supera nello scontro diretto il San Paolo d’Argon e agguanta la terza posizione del Mezzolombardo, che cede al Dossena e si ritrova quarto vista la peggior differenza giochi negli scontri diretti con la Monalese.

Domenica prossima quindi semifinali di andata dei play off tra Mezzolombardo e Tigliolese e Monalese e Dossena. Girone a tre invece di sola andata per la quinta, sesta e settima classificate con l’ultima che saluterà la massima serie.

Serie C e D

Al via le finali nazionali di Serie C e D che, terminati i vari campionati Provinciali e Regionali, vedranno ai nastri di partenza dodici squadre per serie, suddivise in quattro gironi da tre squadre ciascuno, con partite di sola andata, in programma il 1, 8 e 15 settembre. Le quattro squadre vincitrici i gironi (in caso di parità di punti fra due o più squadre nei gironi si  valuterà il risultato dello scontro diretto. In caso le tre squadre del girone risultino a pari punti per l’identificazione della posizione di classifica si terrà conto della migliore differenza giochi e-o quindici di tutti gli incontri disputati) disputeranno un incontro di semifinale secco in campo neutro sabato 21 settembre con abbinamenti tra vincente girone 1-vincente girone 3 e vincente girone 2-vincente girone 4.
Per quanto riguarda la serie C, le vincenti le semifinali saranno promosse in serie B e disputeranno domenica 6 ottobre in campo neutro la finalissima per l’assegnazione del titolo italiano.

Per la serie D, uguale la formula, ma finalissima prevista sabato 5 ottobre, sempre in campo neutro. 
In serie C nel primo girone agevole vittoria per il Malavicina in casa contro la trentina Bleggio; nel secondo bene la Tigliolese contro il Nomesino; nel terzo nessun problema per lo Sporminore contro la Treiese; nel quarto affermazione del Mazzurega contro il Borgosatollo. 
In serie D nel primo equilibrio tra Sotto il Monte e Ceresara, con i bergamaschi che si impongono al tie break; battaglia anche nel secondo con il Torrita di Siena che strappa un punto sul terreno del Rallo; nel terzo successo esterno del Torre de Roveri a Cerrina; nel quarto tutto facile per il medole in casa del Fontigo.

 

Risultati

sabato 31 agosto e domenica 1 settembre 2019


Serie A maschile – 8^ giornata di ritorno

Cavrianese-Ceresara anticipo notturno sabato (Arbitri: Caliaro, Merigo, Fraccaroli) 1-2 (2-6, 6-4, 3-8)

Castellaro-Cereta (Arbitri: Brunelli, Agnoli, Fraccaroli) 2-0 (6-0, 6-1)

Cremolino-Sommacampagna (Arbitri: Sclip, Gazzetta, Garibaldi) 2-0 (6-4, 6-1)

Solferino-Chiusano (Arbitri: Rizzi, Bianchi, Sogliani) 2-0 (6-1, 6-5)

Sabbionara-Guidizzolo (Arbitri: Bressan, Iob, Tavernini) 2-1 (4-6, 6-1, 8-5)

Arcene-Cavaion (Arbitri: Teli, Assoni, Galli) 0-2 (1-6,1-6)

 

Classifica

Castellaro p.53

Cavaion p.52

Solferino p.47

Arcene p.37

Sabbionara e Cremolino p.30

Ceresara p.23

Sommacampagna p.19
Chiusano p.18

Cavrianese p.16

Guidizzolo p.13

Cereta p.4

Prossimo turno (domenica 8 settembre ore 15):

Chiusano-Ceresara anticipo sabato (Arbitri: Guelfo, Curcio, Pastore), Guidizzolo-Cremolino (Arbitri: Bonini, Bianchi, Sogliani), Sabbionara-Cavaion (Arbitri: Frasnelli, Anegli, Formolo), Solferino-Castellaro (Arbitri: Agnoli, Brunelli, Sona), Sommacampagna-Cavrianese (Arbitri: Merigo, Caliaro, Fraccaroli), Cereta-Arcene anticipo sabato (Arbitri: Gambirasio, Galli, Legnani) 


Serie B Maschile – 8^ giornata di ritorno

Settimo-Fontigo anticipo sabato (Arbitro: Tommasi) 1-2 (2-6, 6-2, 2-8)

Castelli Calepio-Bardolino anticipo sabato (Arbitro: Pedrali) 2-0 (6-2, 6-4)

Noarna-Ciserano (Arbitro: Frasnelli) 2-1 (6-4, 1-6, 8-5)

Palazzolo-Castiglione anticipo sabato (Arbitro: Bonando V.) 0-2 (1-6, 1-6)

Besenello-Tuenno (Arbitro: Viviani) 0-2 (1-6, 0-6)

Bonate Sopra-Dossena anticipo sabato (Arbitro: Bertola) 2-0 (6-3, 6-2)

Classifica

Castiglione p.48

Tuenno p.46

Bardolino p.34

Bonate Sopra p.33

Castelli Calepio e Ciserano p.32

Fontigo p.29

Noarna p.26

Palazzolo p.20

Dossena e Settimo p.18

Besenello p.6

Prossimo turno (domenica 8 settembre ore 15):

Bardolino-Fontigo (Arbitro: Sperotto), Ciserano-Castelli Calepio (Arbitro: Pedrali), Castiglione-Noarna (Arbitro: Carletti), Tuenno-Palazzolo (Arbitro: Gazzini), Dossena-Besenello anticipo sabato (Arbitro: Bertola), Bonate Sopra-Settimo (Arbitro: Teli)


Serie A Femminile – Ultima giornata di ritorno

San Paolo d’Argon-Monalese (Arbitro: Scanzi) 0-2 (2-6, 2-6)

Cavrianese-Tigliolese (Arbitro: Vicari) 1-2 (6-4, 3-6, 4-8)

Mezzolombardo-Dossena (Arbitro: Sperotto) 0-2 (3-6, 5-6)

Riposa: Pieese

Classifica

Tigliolese p.30

Dossena p.27

Monalese e Mezzolombardo p.21

San Paolo d’Argon p.16

Pieese p.6

Cavrianese p.5


Serie C – 1^ giornata

Girone 1

Malavicina-Bleggio (Arbitro: Bonini) 2-0 (6-3, 6-1), riposa Rilate

Classifica: Malavicina p.3, Rilate e Bleggio p.0

Prossimo turno (domenica 8 settembre ore 15): Bleggio-Rilate (Arbitro: Negherbon), riposa Malvicina

Girone 2

Tigliolese-Nomesino (Arbitro: Garetto) 2-0 (6-2, 6-2), riposa Capriano del Colle

Classifica: Tigliolese p.3, Capriano del Colle e Nomesino p.0

Prossimo turno (domenica 8 settembre ore 15): Nomesino-Capriano del Colle campo di Valle San Felice (Arbitro: Bressan), riposa Tigliolese

Girone 3

Sporminore-Treiese (Arbitro: Angeli) 2-0 (6-0, 6-1), riposa Salvi

Classifica: Sporminore p.3, Salvi e Treiese p.0

Prossimo turno (domenica 8 settembre ore 15): Treiese-Salvi (Arbitro: Piermattei), riposa Sporminore

Girone 4

Mazzurega-Borgosatollo (Arbitro: Sona) 2-0 (6-4, 6-1), riposa Rallo

Classifica: Mazzurega p.3, Rallo e Borgosatollo p.0

Prossimo turno (domenica 8 settembre ore 15): Borgosatollo-Rallo (Arbitro: Assoni), riposa Mazzurega


Serie D – 1^ giornata

Girone 1

Sotto il Monte-Ceresara (Arbitro: Locatelli) 2-1 (6-4, 1-6, 8-6), riposa Ovada

Classifica: Sotto il Monte p.2, Ceresara p.1, Ovada p.0

Prossimo turno (domenica 8 settembre ore 15): Ceresara-Ovada (Arbitro: Vicari), riposa Sotto il Monte

Girone 2

Rallo-Torrita di Siena (Arbitro: Negherbon) 2-1 (2-6, 6-5, 8-4), riposa Pontirolo

Classifica: Rallo p.2, Torrita di Siena p.1, Pontirolo p.0

Prossimo turno (domenica 8 settembre ore 15): Torrita di Siena-Pontirolo (Arbitro: Landi), riposa Rallo

Girone 3

Real Cerrina-Torre de Roveri (Arbitro: Bonando G.) 0-2 (2-6, 5-6), riposa Sommacampagna

Classifica: Torre de Roveri p.3, Sommacampagna e Real Cerrina p.0

Prossimo turno (domenica 8 settembre ore 15): Torre de Roveri-Sommacampagna anticipo sabato (Arbitro: Locatelli), riposa Real Cerrina

Girone 4

Fontigo-Medole (Arbitro: Gazzini) 0-2 (1-6, 1-6), riposa Tre Cime del Bondone

Classifica: Medole p3, Tre Cime del Bondone e Fontigo p.0

Prossimo turno (domenica 8 settembre ore 15): Medole-Tre Cime del Bondone (arbitro: Paganelli), riposa Fontigo