News archive 14/01/2022

Ferma per tutto il mese l’attività giovanile indoor federale

Articolo FIPT - Foto Morena Merighi Archivio

La Federazione, in accordo con i Comitati Provinciali e Regionali FIPT e le commissioni indoor e giovanile, ha deciso di fermare per tutto il mese il Tamburello Indoor giovanile.

Si fermano quindi le fasi provinciali dei campionati indoor giovanili 2022. La decisione è frutto dell'evolversi della situazione epidemiologica, al fine di tutelare tutti i tesserati che svolgono la propria attività a livello nazionale e territoriale.

Si è disposto, quindi, di sospendere fino al 30 gennaio 2022 le attività organizzate dalla Commissione Indoor e Giovanile in tutto il territorio.

"E' sicuramente una decisione difficile ma necessaria considerando l'andamento della situazione sanitaria e l'aumento dei contagi - ha dichiarato il presidente Edoardo Facchetti - Una scelta finalizzata innanzitutto alla tutela della salute dei tesserati, dei dirigenti, dei tecnici e delle famiglie, e per mettere in sicurezza le nostre attività in tutto il territorio nazionale con la speranza e la voglia di riprogrammare e riprendere tutte le attività giovanili già dai primi giorni di febbraio".

Quindi, appuntamento fissato ad inizio febbraio, quando la commissione indoor unitamente alla commissione giovanile incontrerà nuovamente i comitati territoriali per ripartire con l’attività giovanile nazionale in tutte le sue categorie, dagli esordienti ai juniores.

Le attività per il supporto e l’informazione alle società da parte della Federazione continueranno così da permettere a tutti di continuare i propri allenamenti e le proprie attività societarie.

Leggi la comunicazione