News archive 02/09/2021

Campionati Italiani Maschili OPEN Sabato 4 e Domenica 5 Settembre

Articolo di Giovanni Crosato – Foto di Giancarlo Grandi

Archiviato un intenso mese di agosto che ha visto prima la disputa nella settimana di Ferragosto delle Finali di Coppa Italia di serie A e B sul campo di Noarna, con successi del Castellaro in serie A maschile, della Tigliolese in serie A femminile, del Fontigo in serie B maschile e del Tuenno in serie B femminile; poi delle Finali dei Campionati Italiani di Tambeach a Cesenatico nel doppio maschile e femminile e nel doppio misto con en plein delle coppie siciliane del Palabeach Catania; della XXV edizione della Coppa Europa maschile a Segno con successo ancora del Castellaro e contemporaneamente sempre sui campi della Val di Non - Segno, Cunevo, Sporminore e Rallo - delle Finali dei Campionati Giovanili Open, con vittorie dell’Aldeno (Trento) nei giovanissimi femminile, Carianese (Verona) nei giovanissimi maschile, Cereta (Mantova) negli allievi maschile e femminile, del Segno padrone di casa nelle juniores femminile e del Cinaglio (Asti) negli juniores maschile, riprendono nel weekend i campionati di serie A e B maschile con l’ottava giornata di ritorno e avvio anche delle Finali Nazionali di serie C e D maschile.

 

Serie A: A Castellaro Big Match con Sommacampagna

Ottava giornata di ritorno per la massima serie che entra nella sua fase decisiva per l’assegnazione dello scudetto numero 108, con Castellaro e Solferino divise da un solo punto in graduatoria, e per la salvezza, con Castiglione e Sabbionara appaiate a quota 9 punti.

Dopo i trionfi in Coppa Italia e Coppa Europa, subito un impegno difficilissimo per il Castellaro che sul terreno amico riceverà la visita del Sommacampagna, già in grado di strappargli un punto all’andata e soprattutto arrivato ad un passo dall’estromettere i futuri campioni dalla Coppa Italia, match nel quale i veronesi conducevano al tie break per 7 punti a 3.

Sarà una bella gara, aperta a qualsiasi risultato, tra due team di livello assoluto.

Non dovrebbe avere problemi il Solferino, finito ko sia in semifinale di Coppa Italia con l’Arcene che in Coppa Europa con il Castellaro, ad imporsi nel derby sul Castiglione, con la speranza di riguadagnare la vetta visto l’ostico impegno della capolista.

Dopo le grandi prestazioni in Coppa Italia, dove è stato in grado di raggiungere la finale, difficile trasferta a Cremolino per l’Arcene, con i bergamaschi, che forti dei risultati ottenuti fin qui proveranno a chiudere nel migliore dei modi una stagione che li ha visti protagonisti, contro un avversario che ha ugualmente impressionato almeno nel girone di andata, mentre è apparso poi in calo nel ritorno.

Equilibrato si presenta il derby Ceresara-Guidizzolo, compagini che viaggiano in acque abbastanza tranquille e che proveranno a chiudere matematicamente il discorso salvezza.

Chiude Tuenno-Cavaion, con i padroni di casa che cercheranno il risultato pieno per allungare ulteriormente sulla coppia di coda e gli ospiti, reduci dal quasi colpaccio in Coppa Europa con il Castellaro, gara nella quale si trovavano avanti 9-5, che proveranno a non patire troppo il risveglio da un sogno che appariva a quel punto a portata di mano.

Turno di riposo per il Sabbionara che tenterà di prepararsi al meglio per il difficile rush finale.

 

Serie B: Fontigo attende Castelli Calepio. Cavrianese nel derby con il Cereta

Ottava giornata di ritorno anche per la serie cadetta con la capolista Fontigo, fresca vincitrice della Coppa Italia, a conferma di una stagione davvero super, che non dovrebbe incontrare difficoltà nella partita interna contro il fanalino di coda e quasi spacciato Castelli Calepio. In campo sabato in notturna la Cavrianese, sconfitta per soli due punti al tie break nella finale di Coppa Italia dai trevigiani, che cercherà spazio nel derby con il sempre ostico Cereta, per avvicinare l’obiettivo promozione. Chiamato a fare punti per mantenere vive le speranze di lottare per la serie A il Bardolino che ospiterà la bresciana Capriano del Colle. Equilibrio in Palazzolo-Bonate Sopra, con gli orobici che hanno fatto bottino pieno nel recupero contro il Ciserano con questi ultimi favoriti domenica nella sfida al Monte. Nell’altro anticipo in programma sabato sera, sembra avere qualcosa in più il Malavicina impegnato in casa del Valle San Felice.

 

Serie C e D: al Via le Finali

Al via le finali nazionali di Serie C e D che, terminati i vari campionati Provinciali e Regionali, vedranno ai nastri di partenza dodici squadre per serie, suddivise in quattro gironi da tre squadre ciascuno, con partite di sola andata, in programma il 5, 12 e 19 settembre. Le quattro squadre vincitrici i gironi (in caso di parità di punti fra due o più squadre nei gironi si  valuterà il risultato dello scontro diretto. In caso le tre squadre del girone risultino a pari punti per l’identificazione della posizione di classifica si terrà conto della migliore differenza giochi e-o quindici di tutti gli incontri disputati) disputeranno un incontro di semifinale secco in campo neutro sabato 25 settembre con abbinamenti tra vincente girone 1-vincente girone 3 e vincente girone 2-vincente girone 4.
Per quanto riguarda la serie C, le vincenti le semifinali saranno promosse in serie B e disputeranno domenica 3 ottobre in campo neutro la finalissima per l’assegnazione del titolo italiano.

Per la serie D, uguale la formula, ma finalissima prevista sabato 2 ottobre, sempre in campo neutro.
In serie C nel primo girone troviamo Tigliolese (Asti), Arcene (Bergamo) e Faedo (Trento); nel secondo Dossena (Bergamo), Negarine (Verona) e Besenello (Trento); nel terzo Valgatara (Verona), Rallo (Trento) e Torre de Roveri (Bergamo); nel quarto Segno (Trento), Sordelliana Goito (Mantova) e Bagnacavallo (Ravenna).

In serie D nel primo Chiusano (Asti), Madone (Bergamo) e Fumane (Verona); nel secondo Gussago (Brescia), Noarna (Trento) e Treiese (Macerata); nel terzo Mazzurega (Verona), Tigliolese (Asti) e Cereta (Mantova); nel quarto Noarna (Trento), Castelnuovo del Garda (Verona) e Ceresara (Mantova).

 

Programma sabato 4 e domenica 5 settembre

Serie A – 8^ giornata di ritorno

Tuenno-Cavaion (Arbitri: Carletti, Viviani, Filippi), Ceresara-Guidizzolo (Arbitri: Angeli, Frasnelli, Vicari), Solferino-Castiglione (Arbitri: Tavernini, Sogliani, Gazzini), Cremolino-Arcene (Arbitri: Garibaldi, Accornero, Bussa), Castellaro-Sommacampagna (Arbitri: Gambirasio, Bertoloni, Galli), riposa Sabbionara.

Classifica: Castellaro* p.45, Solferino* p.44, Sommacampagna* p.37, Arcene* p.34, Cremolino* p.30, Ceresara e Cavaion 17, Guidizzolo p.15, Tuenno* p.13, Castiglione* e Sabbionara p.9.

* hanno già osservato il proprio turno di riposo

Prossimo turno (domenica 12 settembre ore 15): Guidizzolo-Cavaion, Castiglione-Sabbionara, Arcene-Solferino, Sommacampagna-Cremolino ore 15.30, Castellaro-Tuenno sabato, riposa Ceresara.

Serie B – 8^ giornata di ritorno

Valle San Felice-Malavicina sabato ore 21 (Arbitro: Postinghel), Palazzolo-Bonate Sopra (Arbitro: Rizzi), Ciserano-Monte (Arbitro: Paganelli), Cavrianese-Cereta sabato ore 21 (Arbitro: Agnoli), Fontigo-Castelli Calepio (Arbitro: Sona), Bardolino-Capriano del Colle (Arbitro: Bressan).

Recupero: Bonate Sopra-Ciserano 2-0 (6-5, 6-0) (Arbitro: Bertoloni)

Classifica: Fontigo p.46, Cavrianese p.45, Bardolino p.41, Bonate Sopra p.35, Palazzolo p.30, Cereta p.27, Ciserano p.25, Malavicina p.21, Monte p.17, Capriano del Colle p.16, Valle San Felice p.15, Castelli Calepio p.6.

Prossimo turno (domenica 12 settembre ore 15): Bonate Sopra-Malavicina sabato ore 15, Monte-Palazzolo sabato ore 14, Cereta-Ciserano sabato ore 16, Castelli Calepio-Cavrianese sabato ore 21, Capriano del Colle-Fontigo, Bardolino-Valle San Felice.

Serie C – 1^ giornata

Girone 1

Arcene-Faedo sabato (Arbitro: Locatelli), riposa Tigliolese

Prossimo turno (domenica 12 settembre ore 15): Faedo-Tigliolese, riposa Arcene

Girone 2

Negarine-Besenello (Arbitro: Viviani), riposa Dossena

Prossimo turno (domenica 12 settembre ore 15): Besenello-Dossena, riposa Negarine

Girone 3

Rallo-Torre de Roveri sabato (Arbitro: Negherbon), riposa Valgatara

Prossimo turno (domenica 12 settembre ore 15): Torre de Roveri-Valgatara, riposa Rallo

Girone 4

Sordelliana Goito-Bagnacavallo sabato (Arbitro: Bianchi), riposa Segno

Prossimo turno (domenica 12 settembre ore 15): Bagnacavallo-Segno, riposa Sordelliana Goito

Serie D – 1^ giornata

Girone 1

Madone-Fumane (Arbitro: Assoni), riposa Chiusano

Prossimo turno (domenica 12 settembre ore 15): Fumane-Chiusano, riposa Madone

Girone 2

Noarna-Treiese (Arbitro: Negherbon), riposa Gussago

Prossimo turno (domenica 12 settembre ore 15): Treiese-Gussago, riposa Noarna

Girone 3

Tigliolese-Cereta sabato (Arbitro: Garetto), riposa Mazzurega

Prossimo turno (domenica 12 settembre ore 15): Cereta-Mazzurega, riposa Tigliolese

Girone 4

Castelnuovo-Ceresara sabato (Arbitro: Facciotti), riposa Noarna

Prossimo turno (domenica 12 settembre ore 15): Ceresara-Noarna sabato, riposa Castelnuovo